Progetto precedente
Precedente
Prossimo progetto
Prossimo

Faro Salvadanaio

Autore: Villa Sabrina

Immagini

Clicca su ciascuna immagine per visualizzare un ingrandimento
image

Descrizione


Realizzato solo con lana e ago senza ausilio di altro. I soldi si inseriscono da una fessura in alto e vengono recuperati togliendo un sasso accuratamente mimetizzato alla base. Faro Salvadanaio 1. Fare un disegno del faro da realizzare o utilizzare una fotografia. 2. Per la base realizzare con la lana marrone un gomitolo piatto e grande, passare cucendo più volte il filo per fermare il lavoro. 3. Per porta e finestra realizzare l’intelaiatura con “fil di lana” marrone (vedere lavoro bonsai) e riempire poi i vuoti con gomitoli piatti cuciti di color marrone (per porta) e azzurro (per vetri). 4. Realizzare i “fil di lana” rossi e bianchi tanti quanti ne servono per realizzare il faro (vedi disegno fatto prima di iniziare il lavoro) ricordando che vanno incorporati, porta, finestre, faro per togliere i soldi (da fare alla base poiché sarà camuffato da un sasso) e foro per inserirli dall’altro. 5. Cucire tutti i pezzi partendo dalla base. 6. Per la parte superiore fare un lungo “fil di lana” e cucirlo avvolto su se stesso come a realizzare una pattina. Cucire sopra la parte della luce (realizzare tre “fil di lana” bianchi cuciti a cerchio e poi riempirli con gomitolo piatto di lana gialla, unirli poi tra loro). 7. Cucire con la lana rossa un gomitolo a punta (modellatelo mentre lo cucite) che farà da tetto. 8. Sempre con la lana rossa realizzate la cancellata 9. Realizzare tanti gomitolini di lana marrone, grigia ecc. ecc. per fare i sassi e cucirli alla base del faro. Nb: Ricordarsi che un sasso dovrà chiudere l’apertura per fare uscire i soldi. Grazie della cordiale attenzione Buona giornata Sabrina

Preferenza