Progetto precedente
Precedente
Prossimo progetto
Prossimo

Acquario magico

Autore: BROGGIAN CHIARA

Immagini

Clicca su ciascuna immagine per visualizzare un ingrandimento
image
image

Descrizione


PRESENTAZIONE: “L’acquario magico” Valigetta a forma di piccolo acquario, realizzata in lana cardata infeltrita ad acqua e ad ago; decorata esternamente da coralli, conchiglie e pesci, sempre in lana cardata, con punti luce in Swarovski rossi. Contiene attrezzi per il massaggio ed il benessere fisico, camuffati da divertenti pesci, come ad esempio il simpatico pollipo in lana cardata, con le ventose in Swarovski ed una struttura in rame, che sfiorando la cute del capo, con movimenti lenti, oppure il corpo con leggere pressioni, svolge un massaggio tribale e genera un immediato benessere. Il Paguro realizzato sempre in lana cardata ha invece come zampette 3 semi di “Tagua”. La “Tagua” , seme ricavato da una pianta che proviene dall’Amazzonia ed è considerato “l’avorio vegetale”,simbolo della bellezza della natura, sfiorando il corpo con questo attrezzo ci possiamo regalare fantastici momenti di relax dopo stressanti giornate lavorative, in nome dell’antica: mens sana in corpore sano”. Spiegazioni:Per la realizzazione del pollipo è stato molto divertente ho preso un uovo, l’ho avvolto con un sacchetto di nilon trasparente e chiuso con ferretto, rivestito l’uovo e nilon con lana grezza beje e marrone riproducendo in aggiunta con le mani fili lunghi sempre in lana che poi diventeranno i tentacoli e ho infeltrito tutto assieme massaggiando e strizzando con sapone e acqua calda e fredda. Ora per estrarre l’uovo restato imprigionato all’interno del sacchetto,ho rotto con un colpetto l'uovo e l'ho sfilato mantenendolo dentro al sacchetto. Il paguro e’ stato realizzato sempre con lana cardata marrone usando l’angolatura del sacchetto precedentemente usato per il pollipo ricavando cosi’ un triangolo che a poco a poco infeltrendolo con acqua e sapone cerco di dare la forma di piramide schiacciata. Dopo aver massaggiato e ricavato i solchi della conchiglia del paguro strizzo e con ago aggiungo una pioggia di svarovski neri piccoli .Per l’acquario ho usato come stampo un beauty , l’ho ricoperto con nilon e ricoperto ancora con strati di lana cardata azzurra, bianca lilla e verde acido ed ho infeltrito ad acqua e sapone. Esternamente ho decorato un fondale marino con coralli in lana cardata e chiusure della valigetta solo con ago da feltro.

Preferenza