Progetto precedente
Precedente
Prossimo progetto
Prossimo

Lampada da tavolino

Autore: Elena DP Creazioni di Elena De Paoli

Immagini

Clicca su ciascuna immagine per visualizzare un ingrandimento
image
image
image

Descrizione


Per realizzarla ho utilizzato una base per lampada con impianto elettrico a norma di legge, il supporto centrale di un vecchio paralume, fili e nastri in alluminio di differenti dimensioni. Ho riciclato tessuti di varia composizione e pesantezza sulla tonalità del verde chiaro, nastro in organza verde chiaro e filo di nailon. Strumenti utilizzati: pinze, morsa, martello, incudine, forbici, candela, ago e spilli. Spiegazioni: Ho ricoperto lo stelo di una lampada con un filo di alluminio, evitando di compromettere l'impianto elettrico. Ho ricreato i sostegni per fissare il cerchio di base al supporto centrale del paralume. Ho ricoperto lo scheletro del paralume con del filo in alluminio e ,in un secondo tempo, intrecciato i due cerchi con un nastro in organza, per ricreare il cappello al paralume. Ho tagliato, con le forbici, delle foglie da vecchi avanzi di vari tessuti, tutti sulla tonalità del verde chiaro, e cauterizzato i bordi per evitare lo sfilacciamento dei tessuti. Con ago e filo di nailon ho fissato le foglie sulla base del paralume. Ho modellato a mano dei petali di fiore e appiattito il metallo con un martello. Ho fissato i fiori alla struttura metallica del paralume e alla base della lampada. Ho appiattito i fili sulla base per ricreare l'effetto di fili d'erba. Il risultato è di tre ramificazioni fiorite appoggiate ai sostegni metallici su uno sfondo di nastri intrecciati. Magico è l'effetto che si ottiene accendendo la luce. Posizionerei la mia lampada su un piccolo tavolino in soggiorno.

Preferenza